Si è verificato un errore nel gadget

Lettori fissi

Powered by Blogger.

♥ Eccomi qui ♥:

Archivo del Blog

sabato 31 marzo 2012

Rivisitazione del pollo thai mangiato a Berlino... ♥

Ciao a tutti!


La ricetta di oggi, come da titolo, è una rivisitazione del pollo thailandese mangiato a Berlino... Veramente OTTIMO!!!




Ingredienti per 6 persone:

  • mezza cipolla bianca grande tagliata a fettine sottilissime
  • due carote tagliate à la julienne
  • una patata grande tagliata a rondelle sottili
  • 800 g di pollo tagliato a cubetti abbastanza piccoli
  • 400 g di latte di cocco per cucinare (non da bere né per dessert)
  • un cucchiaio da minestra di Matsaman pasta di curry (oppure 3 cucchiai da minestra colmi di curry giallo e paprika forte o peperoncino in polvere)
  • 1 cucchiaio di curry giallo 
  • 5 foglie grandi di basilico
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna
  • mezzo bicchiere di salsa di soia da dividere in due parti, una da usare a metà cottura e l'altra a fine cottura.
  • sale q.b
  • acqua q.b
Preparazione:

Facciamo cuocere le cipolle, le carote e le patate (già tagliate) a vapore e saliamo a piacere.

In una terrina facciamo squagliare dentro il latte di cocco, la pasta di curry o il curry con paprika (o peperoncino) a fuoco lento, sinché non bolle.
Aspettiamo qualche minuto che si restringa leggermente il sugo e, una volta ristretto, versiamo dentro il pollo tagliato a cubetti e irroriamo con mezzo bicchiere d'acqua, la prima metà di salsa di soia e sale q.b..
Alziamo la fiamma e portiamo il tutto ad ebollizione, una volta che il pollo sarà cotto, uniamo le verdure cotte a vapore: mescoliamo tutto per bene e aggiungiamo un cucchiaio di curry giallo, lo zucchero di canna, l'altra parte della salsa di soia ed il basilico. 

♥ A presto ♥


read more...

Torta Paradiso... ♥

Buonasera a tutti!!

Scusate per la lunga assenza, ma circa un mese fa sono partita a Berlino e sono tornata a casa il 10 Marzo... Inizialmente, un po' per il fatto che dovessi rimettermi in riga con i miei studi, risistemare casa, figlia e parenti, un po' per la sindrome di "Costa crociere", ho lasciato da parte il mio piccolo diario culinario; non che non ci abbia pensato in tutto questo tempo, ANZI, ma la fantasia scarseggiava ed anche le occasioni di preparare dolci si erano rarefatte!

In questi giorni ho preparato due bellissime torte: una cocco e cioccolato di cui pubblicherò la ricetta a breve ma senza foto, ahimè, e l'altra, la torta paradiso, di cui vi presento la costruzione ora!





Ingredienti base:


  • 4 uova
  • 180 g di margarina
  • 70 g d'olio di semi 
  • 170 g di zucchero di canna
  • 80 g di miele (io uso il miele sardo di flora mediterranea, ma si può usare qualsiasi altro tipo, purché abbia un sapore delicato, come ad esempio il mille fiori)
  • 180 g di farina manitoba
  • 100 g di farina integrale o 00, a vostra scelta
  • una bustina di lievito
  • 2 o 3 g di estratto di vaniglia (potete usare anche due bustine di vanillina, se volete)
Ingredienti per la crema:
  • 5 cucchiai da minestra colmi di farina
  • 3 cucchiai e mezzo da minestra colmi di zucchero bianco
  • 500 g di panna per dolci già zuccherata
  • 350 g di latte
  • scorza di un'arancia
Preparazione base:

Preriscaldiamo il forno a 180° C; imburriamo ed infariniamo una tortiera da 24 cm (io ne ho usata una quadrata).
In una terrina lavoriamo lo zucchero di canna, il miele, la margarina e l'olio sino ad ottenere una spuma e aggiungiamo, una alla volta, le uova, sbattendole energicamente con le fruste ed infine incorporiamo l'estratto di vaniglia.
Aggiungiamo al composto la farina manitoba, la farina integrale (o 00), il lievito e continuiamo a lavorare l'impasto con le fruste.
Versiamo il tutto nella nostra teglia e facciamo cuocere per 30 minuti circa.


Preparazione crema:
Portiamo a bollore il latte. Spegniamo il fuoco e versiamo dentro il latte, lo zucchero e la farina facendo molta attenzione mescoliamo con una frusta in modo tale che non si creino grumi.
Rimettiamo sul fuoco, versiamo dentro la panna e, a fiamma bassa e sempre mescolando, aspettiamo che si addensi. Una volta ottenuta la cremosità desiderata aggiungeremo la scorza d'arancia!


Una volta divisa in due, farciamo la nostra base e spolverizziamola di zucchero a velo!


o(^▽^)o
♥ A presto 


read more...
 
 

Diseñado por: Compartidísimo
Scrapping elementos: Deliciouscraps©